Il contributo della Cornell University

4d. Sintesi e conclusioni:

modello di conservazione digitale integratoLe istituzioni possono utilizzare il modello integrato per valutare le loro attività di conservazione digitale. La corrispondenza stabilita dalla Cornell University mostra che molti degli elementi necessari sono presenti, ma non sono coordinati o integrati in un insieme concettuale. Grazie a diversi progetti e iniziative, abbiamo sviluppato - o per lo meno abbiamo stabilito un punto fermo per lo sviluppo successivo - la maggior parte delle componenti del modello OAIS integrato per la conservazione digitale (OAIS Merged Digital Preservation Model ).

Cliccate su ogni parte della figura del modello della Cornell University oppure leggete la lista completa qui.