Introduzione

Introduzione

 

Nessun supporto che serva a registrare l’espressione della creatività, del pensiero e delle realizzazioni dell’uomo, è al riparo da danni o da declino. Da questo punto di vista, le sfide della conservazione a lungo termine di dati digitali sono simili a quelle affrontate dai repositories culturali delle generazioni passate.

Inoltre la conservazione digitale ha le proprie sfide, legati alla natura caratteristica dei dati digitali - leggibili per la macchina ma non per l’uomo. SfideRispetto al processo, relativamente semplice, di decodifica di altri supporti che dipendono da macchine, ad esempio i microfilm o gli LP, la conservazione di dati digitali in una forma comprensibile per l’uomo implica l’utilizzo di un insieme complesso di tecniche interdipendenti. Numerosi report spiegano dettagliatamente perché la conservazione digitale rappresenta una sfida - obsolescenza tecnologica dell’hardware, dei software e dei formati, vulnerabilità dei supporti, interessi opposti degli stakeholders, problemi organizzativi e legali, risorse necessarie. In questo capitolo, assoceremo queste sfide ai sette attributi del modello unificato descritto sopra..

Come negli altri capitoli di questo tutorial, utilizziamo i simboli 0101, e $$$$.